Gut Screening: analisi approfondita della flora intestinale

Perché fare il Gut Screening

Un test approfondito del microbiota intestinale attraverso il Gut Screening, consente la valutazione dello stato di salute dell'intestino dal quale dipende molto del nostro benessere fisico.

Si consideri che quando il contenuto intestinale staziona in modo scorretto (stipsi) o transita troppo rapidamente (diarrea) induce la produzione di sostanze tossiche che vengono assorbite ed entrano in circolo. L'autointossicazione, processo che ha inizio nel tratto digestivo, è una delle principali cause dell'insorgere di molte malattie croniche e degenerative. Il Gut Screening attualmente, è fra le analisi più approfondite e complete in grado di fornire importanti indicazioni su condizioni patologiche ricorrenti e irrisolte.

Quando fare un'indagine approfondita del microbiota intestinale con il Gut Screening

Diarrea, meteorismo, malassorbimento, problemi di reflusso, fibromialgia, astenia, fatica cronica, disordini ormonali, cefalee, dolori articolari e muscolari, asma, allergie, disordini immunitari, sono fra i sintomi più comuni ricollegabili alla tossiemia intestinale, ovvero a un processo progressivo di intossicazione dovuto a una condizione di sofferenza dell'intestino. In presenza di queste sintomatologie, a scopo preventivo e per soggetti affetti da patologie autoimmuni, malattie infiammatorie intestinali, coliti croniche, dermatiti, colon irritabile, cistiti, stipsi, disturbi digestivi e gastriti, le indicazioni fornite dal Gut Screening risultano preziose alleate del medico per indirizzare il percorso di cura.

Su quale campione si esegue il Gut Screening

Il Gut Screening è un test che si esegue su campione feci e urine.

Quali indicazioni patologiche fornisce l'indagine approfondita del microbiota intestinale effettuata con il Gut screening

Il campione consegnato o fatto pervenire presso il nostro laboratorio analisi Val Sambro a Bologna, viene seguito e valutato per otto giorni. Nel corso di questo periodo viene sottoposto a diverse colture che hanno come obiettivo l'identificazione di eventuali protozoi, elminti, funghi e batteri sia patogeni, che residenti in sovracrescita. Questa fase di ricerca si completa, per comodità di processo, in 5 sezioni, ognuna delle quali fondamentale sul fronte della diagnostica e quindi del percorso terapeutico da intraprendere.

A seguito dell'identificazione del patogeno, attraverso l'Antibiogramma e Micogramma, si ricavano le indicazioni sull'antibiotico/antimicotico più efficace, attraverso l'Aromatogramma, si ottengono indicazioni sulla terapia con oli essenziali specifici.

Benefici dei trattamenti che si basano sui risultati ottenuti dal Gut Screening

Eseguire l'analisi della parte microbiologica e della parte digestiva del microbiota intestinale attraverso il Gut Screening - che il nostro laboratorio analisi Val Sambro esegue per primo in Italia -

può fornire importanti indicazioni per una corretta strategia terapeutica, nutrizionale, nutraceutica e comportamentale per affrontare con successo moltissime malattie.

Mantenere l'equilibrio dell'ecosistema batterico nel tratto gastrointestinale significa infatti, contribuire efficacemente alla conservazione di un buono stato di salute generale.

valsambro_esami_Gut_Screening_01.jpg

Con il Gut Screening avrete un'ottima valutazione dello stato di salute

del vostro intestino e del vostro benessere fisico

 

Per affrofondimenti clicca qui