Il test viene effettuato su campione di feci e rileva l’antigene batterico per l’Helicobacter Pylori presente nel campione analizzato.
Il risultato dà quindi una risposta qualitativa (positivo/negativo) e non quantitativa.
Particolarmente indicato in caso di disturbi digestivi perché l’Helicobacter Pylori è uno dei maggiori responsabili dello sviluppo di gastriti e predisposizione a ulcere gastriche o duodenali.