Service pazienti

Il laboratorio analisi Valsambro è in grado di fornire ai pazienti la modalità “service esami”.

Con noi è possibile richiedere un esame di laboratorio comodamente da casa: il nostro laboratorio ti seguirà passo passo per ottenere un sicuro ed affidabile risultato, attraverso personale specializzato e competente

.id-16-foto service.bmp

Il laboratorio Valsambro utilizza un sistema a 3 involucri secondo il regolamento per IATA 650-trasporto per materiale biologico:

Viene fornita, inoltre, una busta del corriere di appoggio.

Le provette sono tutte contraddistinte da un tappo di colore diverso per consentire una più rapida e precisa individuazione degli esami richiesti e vengono accompagnate da un foglio di spiegazione.


 PROCEDURA SPEDIZIONE SERVICE

Introdurre la scatola (contenente le provette riempite di materiale biologico POSTE NEGLI APPOSITI CONTENITORI) e i fogli compilati (questionario Gut Screening, dichiarazione e lettera di accompagno campioni) nella busta di spedizione.

Per la spedizione occorre telefonare al numero 051-244902 oppure mandare una mail a mbe317@mbe.it (orario per contatto sia telefonico che email: 9,00/13,00-14,30/18,00)
Il ritiro avverrà il giorno successivo dalle ore 9,00 alle ore 18,00 NON SI CONCORDANO ORARI CON IL CORRIERE, CONSIDERARE LA FLESSIBILITA’ DELL’ORARIO INDICATO. La spedizione deve essere effettuata entro il giovedì (non il venerdì) e, di conseguenza, la chiamata o la mail deve essere fatta entro e non oltre il mercoledì.

ALTERNATIVA LOGISTICA:

Suggeriamo di sfruttare la capillarità di 900 centri Mail Boxes etc. per poter fornire un’alternativa allo stare in casa a disposizione del driver che effettuerà il ritiro. Andando sul sito www.mbe.it e cliccando sulla colonna di destra alla voce "cerca il negozio Mbe più vicino”, inserendo la località e l'indirizzo il sistema comunica in automatico il centro Mail Boxes etc. più vicino. Dopo aver scelto lo Store di interesse dovete contattare unicamente il numero 051/244902 (o per email mbe317@mbe.it) da dove riceverete le disposizioni in merito. Ricordiamo di non contattare mai il centro Mail Boxes etc. prescelto ma solo il nostro referente, la telefonata (o la e-mail) devono essere effettuate il giorno lavorativo precedente a quello desiderato per l’invio.

Tempi di attesa dei referti (dall’arrivo dei campioni in laboratorio)

1. Intolleranze Alimentari = 3gg;
2. Nanomicroscopia in Campo Oscuro = 5gg;
3. Gut Screening = 15gg.
4. Campo Oscuro + Gut Screening = 15 gg

Per avere informazioni sui referti scrivere a: ref@valsambro.it
Per avere informazioni sui pagamenti e fatture scrivere a: amm@valsambro.it
Per avere informazioni generali scrivere a: valsambro@valsambro.it

DICHIARAZIONE MATERIALE BIOLOGICO NON INFETTO

id-25-autorizzazione.jpg

 


SVITARE IL TAPPO DEI CONTENITORI BIANCHI, ALL’INTERNO TROVERETE UN ALTRO CONTENITORE CON INDICATO IL TIPO DI CAMPIONE CHE DOVRA’ CONTENERE. A QUESTO PUNTO LEGGETE E SEGUITE ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI.

ISTRUZIONI RACCOLTA MATERIALE BIOLOGICO

CAMPIONE D’URINA (PROVETTA TAPPO BIANCO ETICHETTA URINE)
RACCOGLIERE LA MATTINA STESSA DELLA SPEDIZIONE:

Raccogliere l’urina del mattino (il getto intermedio) nell’apposito contenitore, chiuderlo col tappo a vite e metterlo nel secondo contenitore con assorbente sempre con tappo a vite. Se possibile conservare in luogo fresco (frigorifero se a disposizione) e lontano da fonti di calore. Riporre nella scatola per spedizione prima di darle al corriere.

CAMPIONE DI FECI (TAPPO MARRONE E TAPPO VERDE )
RACCOGLIERE LA MATTINA STESSA DELLA SPEDIZIONE AL MASSIMO IL POMERIGGIO PRIMA:
Occorrono 2 campioni di feci. Mettere un piccola quantità di feci (come un nocciolo di albicocca) nel contenitore vuoto (TAPPO MARRONE targhetta feci). Nel contenitore con il liquido (TAPPO VERDE targhetta feci per parassiti) mettere poco materiale, prelevandolo con il bastoncino attaccato al tappo della provetta. Attenzione a non mettere troppo materiale in modo da non far fuoriuscire il liquido, ciò preclude la riuscita della parte dell’esame che consiste nel parassitologico. Chiudere bene col tappo a vite e metterli nel secondo contenitore con assorbente, chiudere nuovamente col tappo a vite e mettere tutto nella scatola per spedizione.
N.B.

1. Raccogliere i campioni al massimo il giorno prima della spedizione(se possibile conservare in frigo o comunque lontano da fonti di caloree luce).
2. Il liquido contenuto nel contenitore per le feci tappo verde (conservante) è velenoso! non ingerirlo!in caso di ingestione bere latte e indurre il vomito. Contattare immediatamente il medico.Evitare contatto con occhi e pelle , in caso di contatto lavare con abbondante acqua. Tenere lontano dalla portata di bambini..

SANGUE OCCULTO - SOLO SE RICHIESTO: prendere la provetta con etichetta FOB EXTRACTION BUFFER svitare tappo verde, con la sonda prelevare in tre punti differenti un po’ di feci , rimettere la sonda nella provetta senza fa cadere il liquido, avvitare a fondo . riporre la provetta nel suo portaprovette bianco e chiudere con il tappo.

PROCEDURA PER L’ALLESTIMENTO DEL VETRINO PER LO SCOTCH-TEST – SOLO SE RICHIESTO:
Il paziente è invitato ad attenersi scrupolosamente alle norme riportate.
Il giorno dell’esame
Utilizzare dello scotch trasparente mono adesivo ed un vetrino porta oggetto che trovate in uno dei barattoli con tappo bianco, se si dovesse rompere li scotch potete prenderne uno qualsiasi trasparente.
La raccolta deve essere eseguita al momento del risveglio mattutino.
La sera precedente, prima di coricarsi, lavare accuratamente la zona anale.
Non defecare fino al momento della raccolta.
Per questa operazione usate un paio di guanti usa e getta.
Appena svegli tamponare lo sfintere anale e la zona circostante con il lato adesivo dello scotch tenendo il nastro per le due estremità.
Successivamente fare aderire il nastro al vetrino porta oggetto per tutta la sua lunghezza, tagliando le porzioni eccedenti e cercando di non creare bolle. Riporre il vetrino preparato nel barattolino con il tappo bianco.
Lavarsi bene le mani le uova di ossiuro sono particolarmente adesive.


IL PRELIEVO DEL SANGUE SI PUO’ ESEGUIRE CON IL PUNGIDITO O IN ALTERNATIVA CON LA MONOVETTA (SOLO DA PERSONALE SPECIALIZZATO) , NON E’ NECESSARIO UTILIZZARLI ENTRAMBI. CON LA RICHIESTA DI UN SOLO ESAME SI PUO’ RIEMPIRE UNA SOLA MICROPROVETTA FINO AL LIVELLO SUPERIORE PRESENTE SULLA PROVETTA, AL CONTRARIO CON LA RICHIESTA DI PIU’ ESAMI BISOGNA RIEMPIRE ENTRAMBE LE MICROPROVETTE. SE POSSIBILE CONSERVARE IN LUOGO FRESCO (FRIGORIFERO SE A DISPOSIZONE) E LONTANO DA FONTI DI CALORE.

 

ISTRUZIONE PRELIEVO CON PUNGIDITO DA ESEGUIRE LA MATTINA DELLA SPEDIZIONE

1. Prendete il pungidito facendo attenzione a non premere il pulsante (una volta attivato non è più utilizzabile).
2. Tenetelo come da figura e ruotate l’estremità fino a che non esca dalla sede.
3. A questo punto il pungidito è pronto per essere usato.
4. Dopo aver obbligatoriamente massaggiato diverse volte il dito per aumentare la circolazione capillare e dopo averlo disinfettato, si punge nella zona mediale o laterale del polpastrello del dito medio.id-25-immagine 1.jpg 
5. Raccogliere goccia a goccia il sangue nell'apposita microprovetta fino al segno, chiudere il tappino a vite, agitare per inversione la microprovetta almeno 5 volte , riporre la provetta nel contenitore con carta assorbente , chiuderne il tappo.
6. Mettere tutto dentro la scatola per spedizione e richiudere nuovamente. Ora il campione può essere spedito, seguendo le istruzioni riportate nel modulo “Procedura spedizione service”.
IMPORTANTE: dopo aver riempito la provetta, invertirla più volte per miscelare bene il sangue con l’anticoagulante adeso alle pareti.

 id-25-immagine 2.jpg

ISTRUZIONI USO MONOVETTA DA ESEGUIRE LA MATTINA DELLA SPEDIZIONE

1. Inserire l’ago nella provetta-siringa.
2. Effettuare il prelievo riempiendo la siringa.
3. Togliere l’ago tirare indietro lo stantuffo fino a sentire un “click” a questo punto spezzare lo stantuffo.
4. La provetta va messa nel contenitore con carta assorbente. S-Monovette® è un sistema di prelievo venoso chiuso, semplice e sicuro dal rischio di infezioni. L’affilatura dell’ago e l’aspirazione gentile minimizzano i disagi durante il prelievo di sangue, anche in condizioni di vene difficili. 
IMPORTANTE: dopo aver riempito la provetta, invertirla più volte per miscelare bene il sangue con l’anticoagulante contenuto nella provetta.

id-25-immagine-3.jpg

Analisi Clinici Online
  • Le intolleranze alimentari
  • Il test in campo oscuro
  • gut screening